Il movimento no base torna ai “Tre Pini”

In una giornata di memoria di lotta e resistenza, il Movimento No Base invita tutt ai “tre pini” a San Piero a Grado (PI), proprio accanto all’area indicata dal nuovo progetto dell’ipotetica base, per una giornata di costruzione del presidio, mobilitazione contro la base e contro la guerra, informazione e socialità.

Dalla mattina lavori, pranzo del 25 aprile, a seguire numerose attività pomeridiane. Sulle pagine Instagram e Facebook del movimento no base tutte le info. QUI il comunicato

Dalle ore 16: COSTRUIAMO LA PACE. Un momento di microfono aperto che chiama tuttə a ritrovarsi nel cuore del presidio, prendere parola, partecipare ad una performance collettiva no base e informare il territorio con il volantinaggio itinerante

DALLE 9: COSTRUIAMO IL PRESIDIO

Lavori collettivi di pulizia dello spazio e costruzione presidio, preparazione degli allestimenti, caffè e merenda, preparazione pranzo

ORE 13: PASTASCIUTTATA ANTIFASCISTA

Porta ciò che vuoi condividere per il pranzo, sicuramente al presidio troverai: baccelli e formaggio e pastasciutta

DOPO PRANZO: PASSEGGIATE E RELAX

Per tutto il pomeriggio musica, banchetti informativi, area relax.

PASSEGGIATA NATURALISTICA “dove nascono gli alberi” 
Partenza dal presidio dopo pranzo (orario variabile a seconda del numero partecipanti)
Lottare contro la militarizzazione del parco significa anche riconoscerne il suo grande valore naturalistico. Passare una nuova giornata al presidio dei Tre Pini ci dà la possibilità, una volta di più, di immergerci nell’habitat del parco di San rossore con rispetto e consapevolezza di flora e fauna, per continuare a immaginare come viverla e difenderla. Lo faremo dopo pranzo in compagnia di una guida esperta che ci accompagnerà alla scoperta della vita degli alberi, a partire dalle prime tracce della loro nascita.

LABORATORIO DI AQUILONI
Gli spazi intorno ai tre pini sono ampi e, se la giornata lo permette, annuseremo l’aria in cerca della giusta direzione del vento, monteremo gli aquiloni no base e attraverseremo anche il cielo dei tre pini oltre che i suoi prati.

GRAN TORNEO DI ROVERINO
Balzi, slanci e tiri al guidone. Scaldiamo insieme il pomeriggio No Base con un torneo aperto a tuttə e per tutte le età di Roverino. Dopo una mattinata di lavori e una bella mangiata, riattiviamoci vivendo il parco in lungo e largo su un campo da gioco!

DALLE 16: COSTRUIAMO LA PACE – TUTTƏ AL PRESIDIO!!!

MICROFONO APERTO E PERFORMANCE COLLETTIVA
Tutt al presidio dalle 16 in poi! É tempo di prendere parola, tornare a fare sentire le nostre voci.  Un’invito a partecipare a un momento di attivazione collettiva con interventi e una performance collettiva a cui tutt potranno partecipare. 
Interventi aperti a chi lotta sul territorio e oltre, condivisione di esperienze, prospettive di lotte della primavera/estate in arrivo, solidarietà tra lotte, aggiornamenti no base e molto altro.
In contemporanea un momento di attivazione condivisa, per tutt coloro che vogliono contribuire alle nuove colori e pennelli alla mano.

VOLANTINAGGIO COMUNICATIVO ITINERANTE
La giornata del 25 aprile sarà anche l’occasione di continuare a comunicare le ragioni del movimento no base, e del rifiuto della guerra, al territorio e alle persone che in quella giornata attraverseranno le strade di San Piero